rottamazione-auto-incentivi-euro

Con la pubblicazione del Decreto Rilancio, il Governo Italiano ha accolto tutte le proposte, provenienti dall’opposizione e non, volte ad aiutare i cittadini Italiani. Fra queste vi è una in particolare il cui obiettivo è quello di risollevare il settore automobilistico, fortemente colpito dalla crisi sanitaria ed economica. A partire dal prossimo mese, infatti, dovrebbero arrivare nuovi incentivi per tutti gli Italiani, dedicati alla rottamazione della propria automobile in cambio di una somma massima pari a 4000 euro. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Rottamazione Auto: fino a 4000 euro con i nuovi incentivi 2020

Chiunque abbia intenzione di sostituire la propria auto non deve farsi scappare quest’opportunità. Si tratta infatti di un’occasione da prendere al volo il cui obiettivo, come affermato precedentemente, è quello di rilanciare uno dei settori più colpiti dalla pandemia negli ultimi mesi. Durante il Lockdown, infatti, molteplici stabilimenti automobilistici sono stati costretti a chiudere i battenti, lasciando sul lastrico migliaia di Italiani.

Il Governo Italiano, quindi, ha intenzione di migliorare la situazione in cui si trovano attualmente le fabbriche e le aziende automobilistiche. I nuovi incentivi, secondo le più recenti indiscrezioni, dovrebbe entrare in vigore a partire dal 1° Luglio 2020. Il termine ultimo per ottenerli, invece, sembrerebbe essere fissato al 31 Dicembre 2020.  L’obiettivo, quindi, è quello di spingere gli Italiani ad acquistare un nuovo veicolo, che sia esso nuovo o usato.

Terminiamo informando i nostri lettori che, ad oggi, l’intero paese è in attesa delle ultime novità in merito alle vetture Euro 6. A quanto pare, infatti, in cantiere sono presenti ulteriori incentivi per gli automobilisti che acquisteranno una nuova auto Euro 6, anche se non possiedono veicoli da rottamare.