WhatsApp: nuovo incredibile trucco per spiare gli utenti, è legale e gratuito

Mai come in questo periodo WhatsApp è stato un alleato fedele di miliardi di persone. Durante le fasi calde del lockdown, la maggior parte delle persone ha scelto la piattaforma di messaggistica istantanea per comunicare con i propri cari. Tanti utenti, però, nel corso di queste settimane hanno messo in secondo piano l’attenzione per la propria privacy.

 

WhatsApp, cosa scaricare su Google Play Store per intercettare gli amici spioni

Nonostante WhatsApp abbia fatto indiscutibili passi in avanti verso una maggiore sicurezza, sulla chat restano ancora alcune incognite. Ad esempio, da quando il servizio come Instagram o anche Facebook è divenuto un piccolo social, le cose sono cambiate.

Tanti utenti di WhatsApp continuano a segnalare la particolare anomalia legata alle Storie. A differenza di quanto accade con gli altri social ora citati, sulla chat non sempre è possibile  tracciare gli account che visualizzano una Storia. Per celare la visione di una foto o di un video postato da un amico, infatti, è necessario disattivare le spunte blu, le notifiche di visualizzazione utili per i messaggi ed i file multimediali nelle conversazioni.

Coloro che desiderano scoprire real time quali contatti della rubrica spiano il profilo devono portano affidarsi alle opportunità di Google Play Store ed in particolar modo alle famose app tracker. 

Le app tracker rappresentano dei servizi in grado di monitorare il traffico in entrata per il proprio account. Attraverso le app tracker, gli utenti potranno scoprire in ogni momento quanti amici visualizzano il profilo, quanti visualizzano le Storie e quanti la foto copertina.