appGoogle lavora alacremente per cercare di fornire agli utenti un servizio assolutamente degno di nota, ma sopratutto il più sicuro possibile, periodicamente l’azienda aggiorna le misure di sicurezza del Play Store, nonostante ciò però i malviventi sfidano la sorte studiando meccanismi sempre più arzigogolati per cercare di aggirare “il blocco”. Da qui nascono le app pericolose per Android.

Il lavoro da fare è davvero tantissimo, siamo perfettamente consapevoli delle difficoltà nello scoprire a tutti gli effetti ogni singolo malware annidato all’interno di milioni di righe di codice, purtroppo però gli utenti ne potrebbero pagare le conseguenze.

Le applicazioni più a rischio sono in genere tutti servizi VPN, parliamo di una mole di circa 120 milioni di utenti, con download in Italia e in tutto il mondo, quindi un qualcosa di potenzialmente molto esteso e diffuso.

 

App pericolose per Android: non scaricatele

Data la natura delle stesse, già di per sé sono applicazioni che lavorano con i dati personali degli utenti, ciò sta a significare che, presentando al proprio interno un malware, si ritrovano ad avere libero accesso a siti webpassword, video, foto e tutti i dati sensibili che potete immaginare.

Le applicazioni che andremo ad elencare sono già state rimosse dal Play Store, ma trovandosi comunque in rete sottoforma di APK, ne sconsigliamo caldamente l’installazione.

 

  • TapVPN Free VPN,
  • Unlimited VPN y Power VPN Free VPN.
  • Best Ultimate VPN – Fastest Secure Unlimited VPN,
  • VPN Download: Top, Quick & Unblock Sites,
  • SuperVPN Free VPN Client,
  • Korea VPN – Plugin for OpenVPN,
  • VPN Unblocker Free unlimited Best Anonymous Secure,
  • Super VPN 2019 USA,
  • Secure VPN-Fast VPN Free,
  • Wuma VPN-PRO.