Radiazioni

Sicuramente dobbiamo stare attenti alla nostra sicurezza per quanto riguarda la relazione tra smartphone e radiazioni. Molto spesso durante la giornata siamo vittime costanti di radiazioni pericolose. Specifichiamo: non c’è alcuna connessione per quanto riguarda i tumori e smartphone, ma comunque è sempre meglio che le radiazioni vengano evitate.

Infatti, proprio per questo motivo in Germania, esiste l’Ufficio Federale Tedesco che si occupa di proteggere le persone da questi pericoli. Secondo alcuni studi di questo ufficio chiamato Bundesamt Fur Strahlenschutz, ci sono alcuni smartphone che emettono radiazioni più di altri. Ecco di seguito quali sono.

 

Radiazioni: ecco quali smartphone emettono più radiazioni di altri

Questi smartphone che scriveremo di seguito, superano gli standard di almeno il doppio prestabilito dall’Ufficio:

  • Xiaomi Mi A1
  • Xiaomi Mi Max 3
  • OnePlus 6T
  • HTC U12 life
  • Xiaomi Mi Mix 3
  • Xperia XA2 Plus
  • Google Pixel 3 XL
  • Xiaomi Mi 9/9 SE
  • iPhone 7
  • Xperia XZ1 Compact
  • HTC Desire 12/12+
  • Xiaomi Mi 9T
  • Google Pixel 3
  • iPhone 8
  • Xiaomi Redmi Note 5
  • Zte Axon 7 mini

Sempre secondo lo stesso studio invece, questi sono gli smartphone che emettono radiazioni di livello particolarmente basso:

  • Zte Axon Elite
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy Note 10+
  • Nokia 6
  • Samsung Galaxy Note 10
  • Nokia 8
  • Nokia 3.2
  • Nokia 2
  • LG G7 ThinQ
  • Samsung Galaxy A8
  • Samsung Galaxy M20
  • Nokia 7.1
  • Honor 7A
  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy S7 Edge

Purtroppo, marche di spessore come Xiaomi e iPhone sono spesso segnalate nella prima lista, e questo non è affatto un bene. Nota positiva invece per Samsung, che presenta molti dei suoi modelli nella seconda lista.