Enormi sfide stanno affrontando tutte le PMI, di qualunque dimensione esse siano, a causa dell’emergenza legata al Covid-19. In un periodo in cui anche lo Stato sta facendo moltissima fatica per trovare una soluzione in grado di soddisfare più consumatori possibili, ecco arrivare da Facebook nuovi strumenti appositamente pensati l’occasione.

Molti utenti, stando alle ultime ricerche di mercato, hanno espresso la chiara volontà di sostenere i ristoranti negozi preferiti, affiancandoli alle piccole imprese locali, in grado di rendere speciale la comunità in cui vivono. Facebook ha giustamente pensato di aiutare chi è maggiormente in difficoltà, lanciando da oggi nuovi interessanti strumenti che tutti noi potremo utilizzare.

 

Facebook: nuovi strumenti a sostegno delle PMI

  • Buoni regalo Gift Card su Facebook: anche in Italia gli utenti potranno acquistare direttamente sul social network delle gift card o dei buoni regali per le attività locali (tra cui troviamo saloni di fitness, di bellezza, librerie, panetterie, ristoranti e similari). L’iniziativa è utile proprio per fornire all’impresa liquidità immediata da poter spendere per sostenere le spese del periodo. Per accedervi basterà posizionarsi nella sezione “Supporta le imprese locali” nel NewsFeed.
  • Ordini di cibo su Instagram: è stato inserito il pulsante “Ordina Cibo” nei profili dei ristoranti, o ancora meglio l’adesivo “Ordini di Cibo” direttamente nelle storie. Premendolo l’utente viene indirizzato verso i siti partner (Deliveroo e UberEats) tramite i quali completare l’acquisto, il pagamento non viene gestito da Facebook.
  • Raccolta fondi per le piccole imprese.
  • Sticker Instagram Compra a KM 0 per sostenere i piccoli business: aggiungendo tale tag alla storia, questa verrà aggiunta ad una storia condivisa di Instagram (come il “Io resto a casa” di qualche settimana fa).
  • Post delle aziende vicine a te raccolte in un unico spazio: in modo da distinguerli dal NewsFeed tradizionale.

Questo e davvero molto altro ancora, come il sostegno verso il progetto “Il negozio vicino” di Gruppo Giovani di Confcommercio-Imprese, o le risorse per le aziende relative al Coronavirus direttamente in-app, sta facendo Facebook per aiutarci a superare un momento davvero molto difficile.