Iliad

Iliad si conferma anche in questa prima parte del 2020 come uno degli operatori più popolari sul suolo nazionale. A poche settimane dalla conclusione del secondo anno di attività in Italia, Iliad può oramai competere alla pari con provider molto più rodati nel paese come TIM, Vodafone e WindTre.

 

Iliad, un futuro sempre più radioso con 5G e con la Fibra Ottica

Sino ad oggi, il vero punto di forza di Iliad sono state le promozioni low cost per la telefonia mobili. Grazie ad offerte come Giga 50, tanti utenti hanno conciliato ampie soglie di consumo con costi da ribasso.

Una volta ottenuta un’ampia base di clienti, per il futuro Iliad cercherà di espandersi nel campo dei servizi. In aggiunta a quelli che sono gli extra già oggi disponibili, a breve i clienti avranno ulteriori sorprese.

La prima grande novità di Iliad è rappresentata dal 5G. La compagnia francese sta lavorando con costanza alla lancio delle sue prime reti ad alta velocità. Anche in questi giorni, caratterizzati dall’emergenza Coronavirus, i tecnici sono al lavoro per rendere disponibili le prime infrastrutture di proprietà, utili proprio al lancio del 5G. Il tempo previsto per il roll out, in questo caso, è fine 2020 o inizio 2021.

Con prospettiva temporale più ampia – si parla di 2024 – Iliad offrirà un ulteriore servizio ai suoi clienti. Il provider transalpino, dopo rumors ed indiscrezioni, ha confermato che in futuro sarà impegnato anche per quanto concerne la telefonia fissa. Oltre alle ricaricabili di telefonia mobile, quindi gli abbonati potranno anche utilizzare reti per la Fibra Ottica.