telegram plus messenger

Benché meno noto della più inflazionata WhatsApp, Telegram rappresenta un’app estremamente completa e ricca di funzionalità che si arricchiscono con ogni aggiornamento.

Le peculiarità che lo hanno reso famoso e apprezzatissimo dagli utenti – come la piattaforma “cross client”, l’invio di file nella massima definizione, il supporto ai media di grosse dimensioni, la trovata delle chat segrete – aumentano in numero, grazie ad un nuovo client disponibile per Android che permette di personalizzare ulteriormente l’app e l’interfaccia utente.

Stiamo parlando di Plus Messenger, il client che amplia notevolmente alcune potenzialità di Telegram e permette di ottenere un’app ancor più organizzata e funzionale.

Telegram attiva il nuovo client Plus Messenger: quali miglioramenti apporta?

La prima delle buone ragioni per scegliere di installare Plus Messenger consiste nella ricerca universale: qualsiasi keyword di interesse sarà ricercata non soltanto nelle chat presenti sul dispositivo, ma anche nell’ambito dei canali globali.

In aggiunta, diviene possibile suddividere le varie chat e i canali nei rispettivi ambiti di competenza in comode tab, e assegnare a ciascuna impostazioni di notifica personalizzate. Si potranno raggruppare le chat singole, i canali, come anche i gruppi. Quest’impostazione risulta però trovare anche il proprio corrispettivo nell’implementazione di Telegram, che ha inserito la possibilità di creare cartelle di chat.

A queste modifiche si addizionano la possibilità di cambiare colore e tema dell’interfaccia, una nuova opzione per condividere la musica con i propri contatti e la possibilità di nascondere il proprio numero di telefono nelle chat individuali come anche nei gruppi, qualora lo si volesse mantenere privato.