Apple MacBook Pro

Da anni, ormai, Apple rappresenta un colosso nel mondo tech con molteplici prodotti sul mercato che fanno gola a milioni di utenti in tutto il mondo. Subito dopo gli iPhone, i principali prodotti di punta del colosso di Cupertino sono i Mac, una famiglia di computer lanciati per la prima volta nell’ormai lontano 1984. Rinomati per la loro sicurezza, a quanto pare i Mac di Apple sono stati recentemente colpiti da un malware distruttivo. Secondo i ricercatori quest’ultimo, purtroppo, avrebbe già infettato milioni di macchine. Scopriamo di seguito i dettagli.

Apple: attenzione al nuovo virus che compromette Mac OS

Apple, la famosissima azienda con sede centrale a Cupertino, è rinomata in tutto il mondo per la sicurezza offerta nei suoi dispositivi. Non a caso, infatti, il colosso digitale ha lanciato da diversi mesi una campagna video dedicata interamente alla privacy offerta dai suoi dispositivi. A quanto pare, però, di recente alcuni esperti del settore hanno riscontrato un numero sempre crescente di bug e falle che, di fatto, stanno aiutando Hacker e Cyber Criminali ad introdursi nei sistemi considerati inespugnabili fino ad oggi.

Un semplici Malware, infatti, è bastato a far crollare la fortezza dietro la quale i prodotti Apple si sono nascosti negli ultimi anni. A riportare il virus che sta attaccando i prodotti Apple è stata proprio Kaspersky, una nota società partner di Ferrari attiva dall’ormai lontano 1997 nel settore della sicurezza informatica. Nella recente classifica dei Malware più pericolosi stilata dall’azienda Russa, è infatti presente Shlayer Trojan, un pericoloso virus in grado di infettare circa il 10% deo Mac presenti attualmente sul mercato.

Nonostante il Malware si presenti banale nelle sue forme, in realtà quest’ultimo sfrutta una microfilma che permette di bypassare tutte le difese adottate dai sistemi Mac OS. A quanto pare il virus viene diffuso attraverso un semplice link spammato recentemente dai creatori di quest’ultimo in milioni di commenti su Youtube e tramite Wikipedia.

Vadimir Kuskov – attuale Security Expert di Kaspersky Lab – ha affermato che:

Apple fa un ottimo lavoro rendendo il proprio sistema operativo sempre più sicuro con ogni nuova versione. Ma è difficile prevenire tali attacchi a livello di sistema operativo, poiché è l’utente che fa clic su un collegamento e scarica Shlayer sul proprio Mac  come qualsiasi altro software.”