Tra le varie funzioni e applicazioni che ci offre Google, abbiamo già da qualche anno la Gboard, la tastiera virtuale per lo smartphone alla quale siamo ormai abituati e tramite la quale possiamo condividere emoticons, stickers, GIF e quant’altro. In questi giorni però una grande novità è arrivata sulla Gboard: le emoticons ibride.

Cosa sono le emoticons ibride e come possiamo ottenerle

Le emoticons ibride non sono altro che il mix di quelle classiche (le faccine gialle che siamo soliti utilizzare) con tutte le loro espressioni e le emoticons invece che raffigurano altre cose: la scimmietta, i cuori, la cacca, il fantasmino e così via. Sarà quindi possibile grazie a questa versione Gboard di inviare ad esempio la faccetta della scimmia, ma con un’espressione arrabbiata o magari un fantasmino innamorato. Questi sono solo esempi, naturalmente le combinazioni sono innumerevoli.

Questa tastiera è disponibile solo su Android, e attualmente è disponibile solo sulla versione beta della keyboard di default (la versione 9.0.2.290777105) e funziona con una serie di combinazioni al momento limitate. La combinazione di emoticons creerà uno sticker più grande da poter utilizzare poi in chat. Non saranno quindi delle vere e proprie emoji, ma degli stickers che compariranno nella barra dei suggerimenti e mescoleranno le classiche emoji che conosciamo. Al momento però, pur scaricando la versione beta della Gboard, non tutti potranno usufruire di questa nuova funzione, ma solo una fetta di utenti limitata, i quali potranno (una volta scaricata la versione beta) attivarla andando su Impostazioni e poi su Preferenze. Sebbene ancora non sappiamo quando verrà messa a disposizione di tutti gli utenti, probabilmente sappiamo che avverrà presto!