WhatsApp: gli utenti hanno paura, nuovo messaggio con ritorno a pagamento

La maggior parte di noi utilizza WhatsApp in maniera molto intensa ogni giorno. Che si per amicizia, amore o per ragioni di lavoro, sulla piattaforma di messaggistica istantanea siamo soliti intrattenere conversazioni multiple in ogni momento di una stessa giornata.

Poche persone ci fanno caso, ma le chat di WhatsApp hanno un peso. Spesso, solo a memoria dello smartphone esaurita, ci accorgiamo dei Giga che consuma tale servizio.

 

WhatsApp, tre metodi per risparmiare spazio su smartphone Android

Se avete problemi di spazio sul vostro cellulare o se volete soltanto risparmiare qualche Giga di memoria, vi mostriamo tre metodi da utilizzare su smartphone Android per un uso raziocinante di WhatsApp. 

Il primo espediente da adottare è, come ovvio, la cancellazione di conversazioni poco utili o datate. Sono molti gli utenti che su WhatsApp hanno memorizzato ancora chat di anni con persone di cui è stata persa ogni traccia. Ebbene, eliminando semplicemente queste chat è possibile guadagnare un po’ di memoria.

Il secondo metodo comporta la disattivazione automatica per il salvataggio di foto e video. Attraverso il menù Impostazioni basta fare tap sulla voce Utilizzo dati ed archivio e poi ancora selezionare la voce Mai nei menù relativi al download automatico di foto, video ed audio.

Ultimo trucco da tenere bene a mente è quello dei backup. Effettuando costantemente dei backup di WhatsApp sarà poi possibile cancellare ed installare di nuovo la piattaforma sul proprio cellulare. Con questo duplice passaggio ci si libererà dei file temporanei inutili senza però andare ad intaccare le chat memorizzate ed i relativi contenuti.