Arriva ora su Whastapp una novità che ha sorpreso gli utenti: ecco i messaggi “con scadenza”. La famosissima app di messaggistica potrebbe in futuro optare per l’autodistruzione dei messaggi che inviamo ai nostri contatti. Però la notizia odierna non è stata realmente l’inizio di tale decisione presa dal team di Whatsapp.

Questa idea è venuta al team di Whatsapp al fine di migliorare la privacy degli utenti. Già molte altre app concorrenti avevano preso in considerazione e successivamente messo in atto questa idea, ma l’app più famosa di messaggistica non l’aveva ancora presa totalmente in considerazione.

 

Whatsapp: il nuovo aggiornamento potrebbe arrivare molto presto

Le prime tracce di questa nuova funzionalità si sono avvistate nell’aggiornamento della versione beta 2.19.275 per quanto riguarda il sistema operativo Android. A seconda di quanto è stato riferito da WABetaInfo, lo strumento dovrebbe consentire agli utenti di dare una “ripulita” alle chat di gruppo che, come tutti sappiamo, sono quelle in cui viene accumulata una stragrande maggioranza di messaggi.

Sono disponibili i tempi con i quali è possibile attivare la cancellazione dei messaggi: 1 ora, 1 giorno, 1 settimana, 1 mese o 1 anno.

L’opzione proposta fa sì che venga garantita una migliore esperienza con l’applicazione e una maggiore efficienza dello smartphone. Questa funzione però non sembra essere disponibile per tutti. Secondo alcune anticipazioni, il tool non è ancora disponibile per quanto riguarda le chat individuali. Questo però sembra non spaventare, anche perché è possibile creare una chat di gruppo con soli due utenti partecipanti. Sarà quindi possibile usare questo nuovo tool, quando sarà disponibile.