Il nuovo aggiornamento destinato agli utenti Huawei e Honor è ormai pronto, e non ci vorrà molto alla sua release su tutti i dispositivi che saranno interessati dall’update.

Giorno dopo giorno l’hype aumenta, ma cresce anche la lista di smartphone che riceveranno il nuovo EMUI 10. L’aggiornamento conferirà maggiore integrazione tra i servizi e un’ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse, ma escluderà alcuni dispositivi più datati per favorire il miglioramento delle prestazioni dei nuovi devices.

EMUI 10: ecco gli smartphone che riceveranno l’aggiornamento

Partiamo dall’ultima indiscrezione, che vedrebbe l’arrivo della versione beta di EMUI 10 su Huawei Mate 20 Lite. Si tratterebbe del primo smartphone di fascia media ad ottenere la possibilità di sperimentare una beta. Della serie Mate inoltre si potrà già star tranquilli sull’inclusione di Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro tra gli smartphone che riceveranno l’update.

Ecco dunque la lista ufficiale di smartphone Huawei che saranno aggiornati a EMUI 10:

  • Huawei P30 e P30 Pro,
  • Huawei P30 Lite,
  • Huawei Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 Lite e Mate 20 X (4G e 5G);
  • Huawei Mate 20 Porsche RS,
  • Huawei Mate 10, Mate 10 Pro, Mate 10 e Mate RS Porsche Design;
  • Huawei P20 e P20 Pro,
  • Huawei P Smart 2019, P Smart + 2019 e P Smart Z;
  • Huawei Nova 5T, Nova 5, Nova 5 Pro, Nova 5i, Nova 4 e Nova 4e;
  • Huawei Y9 Prime 2019,
  • Huawei Y7 Pro 2019,
  • Huawei Y6 (2019),
  • Huawei Y9 2019,
  • Huawei Y7 (2019),
  • Huawei Y7 Pro (2019),
  • Huawei Y7 Prime (2019),
  • Huawei MediaPad M6 10.8,
  • Huawei MediaPad M6 8.4,
  • Huawei Enjoy 9S,
  • Huawei Maimang 8,
  • Huawei Enjoy 10 Plus.

I modelli interessati nel ramo Honor saranno invece:

  • Honor 9X,
  • Honor 9X Pro,
  • Honor 20, 20 Pro e 20 Lite,
  • Honor View 10,
  • Honor View 20,
  • Honor 10, Honor 10 GT, Honor 10 Lite e Honor 10 Youth Edition,
  • Honor Play,
  • Honor Note 10,
  • Honor 8X,
  • Honor 8C,
  • Honor Magic 2,
  • Honor 8A.