Il client torrent open source LibreTorrent è stato rimosso dal Play Store. Google afferma che l’app sia un duplicato di bassa qualità di molti altri sul Play Store. Il colpo di scena questa volta è che LibreTorrent è in realtà l’app originale, i cloni sono tutte le restanti app molto simili ma piene di pubblicità.

Dopo la rimozione dell’app circa un mese fa, lo sviluppatore di LibreTorrent, Yaroslav Pronin, ha contattato Google per risolvere il problema e gli è stata fornita la seguente spiegazione. “Abbiamo esaminato la tua richiesta di ricorso e abbiamo riscontrato che la tua app viola ancora le norme di Google Play. L’applicazione viola le norme sullo spamming. Non sono ammesse app che inviano spam di alcun tipo, ad esempio app duplicate e di bassa qualità”.

LibreTorrent è stata rimossa ufficialmente da Google, l’azienda era certa fosse un clone e non l’applicazione originale

Google ha ragione nel dire che ci sono molti cloni persino quasi con la stessa immagine dell’app open source nel Play Store. Infatti, è facile proporre il servizio come proprio, sebbene la maggior parte di questi cloni abbia aggiunto annunci pubblicitari. Pronin ha persino segnalato molti di questi cloni in passato proprio per la violazione di cui è accusato, e alcuni sono stati rimossi. Tuttavia, i knockoff continuano a riapparire e questo è probabilmente uno dei motivi per cui Google ha erroneamente depennato il prodotto originale.

A Pronin è stato detto che avrebbe dovuto reinserire la sua app, ciò significa un nuovo nome e un’altra applicazione identica tra gli altri sullo Store. Il reinvio dell’app in un elenco completamente nuovo sarebbe un duro colpo immeritato per lo sviluppatore, ripristinando tutte le statistiche e le recensioni associate. Potrebbe essere più facile per i rappresentanti dell’assistenza del Play Store, ma non è giusto per lo sviluppatore, soprattutto considerando che l’intero problema è stato il risultato di un errore di Google. Infine ti ricordiamo che puoi ancora scaricare LibreTorrent da fonti esterne al Play Store come APK Mirror.