Google sta sperimentando un badge di negatività per i siti Web che si caricano lentamente in Chrome. “In futuro, Chrome potrebbe identificare i siti che in genere si caricano velocemente o lentamente per gli utenti con badge chiaro“, spiega un post sul blog del team di Chrome. “Questo può assumere una serie di forme e prevediamo di sperimentare diverse opzioni, per determinare quale fornisce il massimo valore ai nostri utenti“.

In futuro potrebbe apparire un nuovo badge progettato per evidenziare i siti che sono “creati in un modo che li rallenta in generale”. Google esaminerà le latenze di caricamento storiche per capire quali siti sono colpevoli di tempi di caricamento lenti e contrassegnarli. Il team Chrome sta inoltre esplorando l’identificazione di siti che verranno caricati lentamente in base all’hardware del dispositivo o alla connettività di rete.

 

Google: come potrebbe avvenire questa nuova funzione in Chrome

Google sta sperimentando la presenza di una schermata di caricamento per avvisare gli utenti di Chrome o una barra di avanzamento del caricamento. Essa apparirebbe verde se il sito è veloce e, presumibilmente, rosso se è lento. “Stiamo sviluppando il badge di velocità in stretta collaborazione con altri team che esplorano l’etichettatura della qualità delle esperienze in Google“, spiega il team di Chrome.

Non è chiaro esattamente quando questo nuovo sistema di badge apparirà in Chrome. Google ha intanto svelato i suoi piani al Chrome Dev Summit della società di San Francisco. La società ha accuratamente formulato il suo annuncio, quindi è probabile che Google stia cercando un feedback immediato dagli sviluppatori web prima che progredisca.

Google ha anche svelato la sua visione per il futuro di Chrome, e sembra che la società si stia concentrando su WebAssembly, potenti funzionalità e Progress Web Apps (PWA).