WhatsApp spiato da una nuova applicazione legale, ecco come fare

L’utente medio è a conoscenza di tutte le funzioni che ogni mese sono disponibili su WhatsApp e di tutto ciò che può cambiare. Gli aggiornamenti sono infatti sempre in agguato e tutto può portare al cambiamento di funzioni talvolta anche conclamate.

Negli anni sono cambiate diverse cose e la presa di posizione dell’azienda verso alcune malignità presenti in chat è stata decisiva. Le truffe sono infatti diminuite in maniera esponenziale e tutti gli utenti al giorno d’oggi sono sicuramente più tranquilli. Un altro fenomeno debellato almeno parzialmente è lo spionaggio il quale infatti non trova più terreno fertile da tempo immemore. Secondo gli utenti però ci sarebbe una nuova applicazione che sarebbe in grado di spiare le persone su WhatsApp senza farsene accorgere.

 

WhatsApp: con questa nuova soluzione gli utenti non sono più tranquilli, senza pagare nulla e in maniera legale possono essere spiati grazie a quest’app

Grazie ad una nuova soluzione gli utenti ora possono sapere quando una persona entra in chat o magari esce dalla stessa. In questo modo potranno quindi beccarla e contattarla al momento del suo effettivo periodo di attività.

L’app prende il nome di Whats Tracker ed è legale al 100%. Inoltre non ci sono costi da sostenere per tenerla attiva. L’app funziona in background e invia una notifica agli utenti nel momento in cui la persona valoro monitorata decide di entrare in chat o di uscire. Stessa cosa accadrà con il cambio dell’immagine del profilo e con il cambio dello stato personale. Non vi resta altro che provare.