android-auto

Android Auto, ormai da anni, rappresenta il principale colosso nell’ambito dei sistemi operativi per automobili affermandosi ogni giorno di più come il migliore servizio più utilizzato in tutto mondo. La potenza di quest’ultimo risiede nella marea di funzionalità offerte come ad esempio la possibilità leggere messaggi ed effettuare chiamate tenendo il telefono in tasca. 

Di recente Google ha introdotto la nuova versione del sistema operativo 4.6 che, questa volta, pare essere ricca di novità interessanti tra cui ad esempio un’imponente restyling grafico ed un miglioramento quasi totale del menu delle app.

Con questa nuova versione Google ha definitamente battuto tutti i suoi concorrenti riducendo drasticamente la necessità di utilizzare lo smartphone mentre si è al volante. Nonostante ciò, però, i dispositivi mobili sono ancora indispensabili se si vuole accedere ad alcune funzionalità. Per questo motivo, quindi, pare che Google sia intenzionata ad eliminare definitivamente l’app di Android Auto dal Play Store. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Android Auto: ecco cosa cambia dopo l’eliminazione dell’app

Sin dal suo lancio ufficiale, Android Auto ha sempre avuto come obiettivo quello di ridurre l’utilizzo dello Smartphone alla guida. Anche se ormai questo obiettivo pare essere raggiunto, in realtà il cellulare risulta essere ancora necessario per poter accedere al sistema operativo per auto.

Sulla base di tutto ciò, quindi, scavando nel codice dell’app i ragazzi di 9to5Google hanno scoperto dei messaggi che annunciano un imminente eliminazione dell’App. Ecco di seguito il testo:

“Android Auto è ora disponibile solo per i display delle automobili. Sul tuo smartphone prova invece la modalità di guida offerta dall’Assistente di Google” e ancora “La modalità guida di Google Assistant sostituirà Auto per i telefoni dopo %s. Provala subito.”