Google Maps aggiornamento

Da anni, ormai, Google Maps rappresenta per molti un servizio fondamentale e indispensabile all’interno del mondo della navigazione e delle mappe. Non a caso, infatti, l’applicazione di Maps è una delle più scaricate in tutto il mondo e, di recente, ha raggiunto quota 5 miliardi di download. Tutto ciò è principalmente dovuto ai continui aggiornamenti che il team di Google Maps rilascia mensilmente da anni a questa parte.

Con l’aggiornamento di ottobre, però, il servizio di mappe offerto da Google è diventato ancora più performante ed ha definitivamente eclissato i competitor Waze e Sygic. Scopriamo di seguito cosa è stato introdotto con la nuova versione.

Google Maps ecco le ultime novità e le nuove funzioni introdotte

Come ben risaputo negli ultimi anni sono stati molteplici i concorrenti che hanno sfidato Google Maps ottenendo però dei risultati molto scarsi. Nonostante ciò, però, con l’ultimo aggiornamento Maps ha deciso di chiudere la questione superando di fatto tutti i suoi concorrenti.

La nuova versione da poco resa pubblica ha infatti introdotto la Street View anche sui dispositivi Android. Quest’ultima, come molti di voi sapranno, offre un’esperienza virtuale unica che permette agli utenti di visionare qualsiasi strada si voglia attraverso un preciso itinerario passo-passo.

La reale novità, però, giace nel nuovo pulsante dedicato inserito all’interno della sezione del menu livelli applicabili. Da questo momento in poi, infatti, sarà possibile  esplorare fisicamente i dintorni senza dover necessariamente uscire dall’app. Attivando la Street View otterremo quindi la ormai famosa visualizzazione stradale caratterizzata però alcune modifiche grafiche.

Per i più curiosi, la versione 10.23.5 è già scaricabile dal Play Store ma solamente per alcuni dispositivi selezionati. Per tutto gli altri sarà quindi necessario installare l’app attraverso alcuni canali alternativi come APKMirror.