gmail

Da mesi, ormai, il servizio Gmail di google è diventato in assoluto uno dei servizi mail più utilizzato in tutto il mondo. Non a caso, infatti, Gmail ha da poco raggiunto una quota di download elevatissima che addirittura supera i 2 miliardi. Un numero esagerato, quindi, che ripaga completamente tutto il lavoro fatto da Google per rendere Gmail veloce e compatibile con gli altri servizi. 

Dopo più di 10 anni dal suo rilascio, Gmail ha subito tantissimi aggiornamenti che hanno cambiato molteplici volte il design e le funzionalità offerte. Nell’ultimo aggiornamento, però, Google ha deciso di introdurre una novità unica. Il colosso della Mountain View, infatti, da qualche giorno ha introdotto l’Intelligenza Artificiale all’interno del client di posta elettronica. L’obiettivo principale di questa AI è quello di rendere più facile e veloce la stesura di una qualsiasi mail. Scopriamo di seguito i dettagli.

Gmail batte tutti: introdotta l’intelligenza artificiale per evitare gli errori

Molto spesso, mentre scriviamo un’e-mail, ci capita di commettere alcuni errori di battitura dettati dalla distrazione oppure dalla velocità con cui digitiamo i caratteri. E’ proprio questo, quindi, il problema che l’AI introdotta da Google andrà a risolvere. Attraverso quest’ultima, infatti, finalmente possiamo correggere tutti questi errori senza il minimo sforzo, grazie alla correzione automatica intelligente offerta.

Leggi anche:  Gmail si aggiorna: arriva l'intelligenza artificiale per evitare gli errori

Attraverso l’ausilio di un potente algoritmo basato sul Deep Learning, quindi, gli utenti di Gmail potranno dimenticare completamente tutti gli errori banali come ad esempio le lettere doppie, la punteggiatura assente, le lettere minuscole al posto delle maiuscole e tanto altro ancora. Ovviamente, però, se non siete amanti della correzione automatica potete tornare tranquillamente alla correzione manuale che questa volta, però, offrirà suggerimenti molto più adeguati al testo.