WhatsApp

Secondo le ultime indiscrezioni, l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, ha intenzione di introdurre, come l’applicazione “rivale” Telegram, dei messaggi che si autodistruggono dopo un tot di tempo.

Il tempo è ovviamente a scelta dell’utente e potrà andare da un minimo di 5 secondi ad un massimo di un’ora. L’indiscrezione è arrivata direttamente da Twitter, anche se al momento non sappiamo quando verrà introdotta la funzione in questione.

 

WhatsApp: stanno arrivando i messaggi che si autodistruggono

La voce di WhatsApp che farà scegliere se mandare messaggi che si autodistruggono si chiama Disappearing Messages. L’arrivo di questa funzione è stato annunciato su Twitter da WeBetaInfo grazie a degli indizi trovati nelle impostazioni dei gruppi di una versione beta dell’applicazione per Android, più precisamente la numero 2.19.275. Le schermate individuate hanno mostrato l’opzione che permetterà di scegliere la durata del messaggio inviato.

Leggi anche:  WhatsApp: ritorno a pagamento dell'app in arrivo, ecco il messaggio

Tra le alternative disponibili, come anticipato precedentemente, troviamo mai, 5 secondi e 1 ora. Selezionando una delle ultime due, i messaggi saranno automaticamente rimossi dalla chat senza lasciare alcuna traccia. Al momento non ci sono indicazioni sulla data del rilascio al pubblico, tanto meno se la novità potrebbe apparire anche nella chat singola, perché vi ricordo che stiamo parlando di una funzione scovata all’interno delle impostazioni delle chat di gruppo.

La mossa della società controllata da Mark Zuckerberg potrebbe essere un ottimo modo per catturare tutti gli utenti che sono attenti alla privacy, oppure per cercare di avvicinarsi sempre più ai giovani, che utilizzano Snapchat e Telegram. Come anticipato poco fa sappiamo ancora ben poco sulla data del rilascio, ma sicuramente vi terremo aggiornati nelle prossime settimane.