miui-11-xiaomi-aggiornamento-open-beta
Questa settimana è stata una vera sorpresa per gli appassionati di Xiaomi. Dopo aver rilasciato Mi Mix Alpha e Mi 9 Pro 5G, la società cinese ha annunciato i suoi piani per la prossima versione del suo SO Android – MIUI 11. Nel giorno dell’annuncio, l’azienda cinese ha iniziato a distribuire alcune build per il Programma beta chiuso.

Esso era limitato agli utenti che hanno firmato tramite l’app WeChat. Oggi, la società cinese sta lanciando la versione Open Beta per alcuni utenti residenti in Cina. Gli utenti interessati ad avere un assaggio dell’ultimo software MIUI di Xiaomi ora possono farlo prima che la versione stabile venga rilasciata in un secondo momento.

Xiaomi MIUI 11, presto una versione stabile

Naturalmente, se ti senti abbastanza avventuroso da provare un prodotto incompiuto, tieni presente che durante il tuo utilizzo potrebbero comparire alcuni bug. Esistono due metodi specifici per installare l’aggiornamento MIUI 11 in dispositivi idonei.

Leggi anche:  Radiazioni: i modelli Xiaomi e Apple sono gli smartphone più pericolosi

Aggiornamento OTA (over the air) all’ultima MIUI 11 se si esegue una versione di sviluppo di MIUI 10. Se stai eseguendo una versione stabile di build MIUI 10, dovrai cancellare i tuoi dati e installare manualmente il pacchetto. Si consiglia di eseguire il backup di tutti i dati prima di procedere.

Alcune delle caratteristiche principali di MIUI 11 includono una modalità dedicata per bambini e un avviso di terremoto. Inoltre, c’è la modalità dark a livello di sistema, nuove icone e animazioni più fluide. Mentre Xiaomi non ha ancora annunciato la versione ufficiale di MIUI 11, le speculazioni indicano una versione di metà ottobre. Tieni presente che queste date sono valide per la Cina, i clienti globali dovranno probabilmente aspettare un po ‘di più.