Nel corso della sua conferenza globale, Acer ha presentato Planet9, la piattaforma di eSport di prossima generazione. Attualmente ancora in fase di sperimentazione interna, la piattaforma entrerà in Beta aperta a partire dal prossimo gennaio.

Si tratta di una community aperta, che consente ai giocatori di tutti il mondo di trovare e costruire una squadra, allenarsi e sfidare altri team a livello globale in tornei online. Planet9 offre tutto ciò di cui i giocatori hanno bisogno per migliorare e salire di livello, siano essi gamer competitivi o occasionali, ed arrivare così a partecipare agli eSport.

In Planet9 i giocatori di tutto il mondo possono unirsi ad altri utenti che si trovano sullo stesso livello. E’ possibile aggiungere amici, giocare online con altri utenti e chiedere consigli agli esperti. E’ anche disponibile una chat Room ed un’opzione che permette la condivisione delle tattiche di gioco all’interno delle squadre, così da consentire al gruppo di imparare e crescere insieme.

Leggi anche:  Google Stadia: arriva la conferma, offrirà prove di giochi dopo il lancio

Planet9, Acer pensa agli strumenti per potenziare le proprie capacità

Planet9 mette a disposizione degli utenti diverse opzioni che consentono loro di potenziare le proprie capacità e salire di livello. E’, ad esempio, disponibile la funzione Coach che permette ai giocatori di imparare direttamente dai professionisti più esperti, scegliendo il Coach ideale in base a diversi fattori (statistiche di gioco, lingua, tariffa oraria, valutazione, ecc.).

Altra opzione è il Carry: i giocatori possono collaborare con utenti dal livello simile per aumentare le proprie capacità mentre imparano e migliorano le loro abilità nel tempo. O ancora, Acer ha pensato di implementare la funzione Scrims, che offre la possibilità di competere contro altri clan o tribù (un insieme composto da più clan) e vincere dei bonus usufruibili all’interno della piattaforma stessa. I giocatori che desiderano partecipare alla beta chiusa possono registrarsi su planet9.gg a partire da oggi 4 settembre.