Thunderbird riceve un importante aggiornamento: il client di posta elettronica sviluppato da Mozilla e pensato come naturale complemento del browser Web Firefox, ad oggi utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, compie ulteriori passi verso il programma di svecchiamento annunciato dall’azienda ad inizio anno.

In quest’ottica, Mozilla Thunderbird presenta un’interfaccia leggermente rivisitata ed una serie di nuove funzionalità che arricchiscono l’esperienza utente senza però rinunciare alla versatilità, alla sicurezza e alla facilità d’uso proprie di questo programma. Spicca un nuovo menu dal design molto più minimal e pulito, che riduce il senso di disordine generato dalla versione precedente.

Mozilla Thunderbird si aggiorna, ecco tutte le novità

La versione 68 di Mozilla Thunderbird integra diverse migliorie, alcune delle quali interessano la Dark Mode e la gestione degli allegati, e corregge alcuni bug. Le Preferenze, poi, vengono ora aperte in una nuova scheda anziché in una nuova finestra, ed è stato anche migliorato FileLink, la funzione per inviare file di grandi dimensioni.

Altre novità riguardano il supporto per l’utilizzo di diversi pacchetti della lingua, un’opzione per marcare tutte le cartelle come lette, supporto Unicode per le interfacce MAPI, esecuzione periodica dei filtri e nuove policy gestite tramite Windows Group Policy o database JSON.

L’aggiornamento è disponibile per Windows, Linux e macOS e viene offerto solo come download diretto dal sito ufficiale. Non può essere dunque installato direttamente dall’interfaccia del software.