apple-ipad-pro-2020

Secondo un report proveniente dalla Corea, Apple potrebbe presentare i nuovi iPad Pro a partire da Marzo 2020. Stando a quanto emerso fino ad ora, i tablet saranno caratterizzati da un comparto fotografico di altissimo livello. Le indiscrezioni indicano come certa, la presenza di un sensore ToF 3D che lavorerà in abbinamento alle ottiche per garantire maggiore precisione di rilevazione.

Infatti, il sensore ToF (time-of-flight) permette di misurare la distanza tra lo smartphone e il soggetto inquadrato. Grazie all’emissione di laser o LED, viene misurato il tempo di ritorno del segnale al fine di mappare accuratamente l’ambiente circostante.

La notizia è confermata dall’azienda coreana Derkwoo Electronics che curerà la fornitura delle componenti per il modulo 3D. La produzione di massa è prevista per la fine del 2019, quindi le tempistiche per la commercializzazione agli inizi del 2020 potrebbero essere rispettate.

Leggi anche:  Apple Arcade: arrivano cinque nuovi giochi tra avventure, corse e battaglie

iPad Pro con sensore ToF nel 2020

In particolare, sembra che il gruppo fotografico sarà lo stesso utilizzato sui nuovi iPhone. Purtroppo non è chiaro se saranno i nuovi iPad Pro a portare al debutto questa tecnologia o i nuovi iPhone. Se i sensore ToF debutterà sugli iPhone 2019, allora gli iPad Pro equipaggeranno la stessa tecnologia sei mesi dopo il loro lancio.

In ogni caso, la scelta di montare un sensore 3D è una tappa obbligata per Apple. Il produttore di Cupertino infatti sta investendo nella Realtà Aumentata e questo sensore permette di sfruttare appieno le app AR. Non resta che attendere ancora qualche giorno per conoscere i nuovi dettagli sugli iPhone. Una volta presentati si avranno più certezze sull’arrivo della nuova famiglia di iPad Pro e sulle loro caratteristiche principali.