Serie-A-PES-2020-konami

Dopo alcune anticipazioni non troppo velate, arriva finalmente l’ufficialità. Il nuovo eFootball PES 2020 potrà vantare la licenza ufficiale per la Serie A TIM. Questo significa che gli utenti potranno giocare contando sui team ufficiali, gli stemmi e i nomi dei giocatori.

Questo importante licenza si aggiunge agli accordi stipulati con alcune delle squadre più prestigiose del mondo come Arsenal, Barcelona, Bayern Munich, Manchester United. Inoltre va sottolineato anche l’accordo in esclusiva per la Juventus.

Gli utenti che vorranno giocare con il club bianconero dovranno per forza scegliere PES 2020. Infatti questa squadra, su FIFA 20, sarà sostituita dal Piemonte Calcio. La rosa resterà la stessa del club ufficiale, così come i nomi dei giocatori, ma il logo e le divise saranno diverse.

Come se non bastasse, Konami ha stretto un accordo con la UEFA per portare sul titolo gli Europei di calcio 2020. Saranno riprodotte tutte le squadre partecipanti con loghi e divise ufficiali. Inoltre saranno introdotti gli stadi che ospiteranno le partite ed i palloni. Il tutto sarà rilasciato come aggiornamento gratuito nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche:  Serie A TIM, tutte le partite della terza giornata su SKY e DAZN

Questo nuovo capitolo della serie calcistica rappresenterà un vero e proprio passaggio dal passato al futuro della serie. Konami ha deciso di investire in maniera massiccia nelle licenze in controtendenza con quanto fatto negli scorsi anni. In questo modo si spera di riuscire ad avvicinare e convincere una fetta di pubblico maggiore. La sfida allo storico rivale EA è aperta e solo gli utenti potranno decidere quale proposta sarà la migliore.

Ricordiamo che eFootball PES 2020 arriverà il prossimo 10 settembre su PlayStation4, Xbox One e PC su Steam.