WhatsApp senza dubbio alcuno è ancora la chat di messaggistica istantanea più popolare al mondo, al netto di quelle che sono le giuste e legittime pretese di rivali agguerrite come Telegram ed Instagram. Negli ultimi anni, i rivali di WhatsApp non mancano: a breve, sotto questo punto di vista, potrebbe aggiungersi un nuovo nome alla lista: Google.

 

Google riporta in vita gli SMS e lancia la battaglia contro WhatsApp

Riprendendo quelli che sono i rumors ripresi da numerosi siti internazionali, gli sviluppatori Google sono al lavoro per creare una valida alternativa a WhatsApp. I tecnici di Mountain View hanno in cantiere un nuovo software comunemente chiamato “Chat”. La caratteristica di questo software è la ripresa degli SMS.

Leggi anche:  Google Play Store: attenzione a queste 24 app Android infettate da "Joker"

Gli SMS potrebbero tornare in auge proprio grazie a Google, ma con una veste rinnovata, quella dei Rich Communication Services (RCS). Gli RCS sono dei semplici SMS in tutto e per tutto ma con due grandi differenze: al testo infatti sarà possibile aggiungere allegati come video e foto; inoltre gli utenti saranno liberati dai vincoli per i caratteri.

E’ chiaro ed evidente che il funzionamento della “Chat” di Google con gli SMS riprenderebbe il funzionamento di Apple con i suoi iMessage. Non è un caso quindi se questo progetto, almeno per ora, è destinato solo ai possessori di smartphone Android.