android auto ultime novità

Un nuovo aggiornamento sta per mutare una volta e per tutte Android Auto, portando finalmente una nuova interfaccia e tante funzionalità che miglioreranno l’esperienza complessiva con il sistema. Programmato per il 2020, il lancio della nuova versione comprenderà al suo interno un integrazione ad alti livelli per consentire così, finalmente, un uso completo del prodotto senza far ricorso al proprio smartphone.

Le nuovi funzioni intuitive, quindi, permetteranno all’utente di dimenticare ogni tipo di distrazione per concentrarsi completamente alla guida, ma essendo comunque supportati dalla nuova versione.

Android Auto: ecco cosa sappiamo a riguardo

Con la diffusione delle notizie sopra citate un po’ di confusione è nata. Gli utenti che attualmente posseggono un’automobile supportante Android si son chiesti se la versione 4.4 verrà messa da parte. La risposta a tale preoccupazione è no: sono molti i veicoli che la montano e questi non saranno abbandonati.

C’è da dire, però, che secondo alcune indiscrezioni Google starebbe lavorando con le aziende produttrici per portare il nuovo sistema anche sui modelli più obsoleti. Ad ogni modo, del nuovo Android Auto sappiamo ancora ben poco: vi sarà un’interfaccia nuova ma i dettagli in merito sono ben pochi.

Diversamente, invece, è la questione posta sotto il punto di vista di Android Q. Grazie all’ultima beta rilasciata è stato confermato da diversi utenti che l’icona di Auto sarebbe sparita in maniera definitiva. Bisogna però precisare che questa notizia non può essere presa come confermata visti due motivi molto importanti: 1) si tratta di una beta, 2) l’applicazione potrebbe essere implementata ufficialmente nel sistema.