La rete 5G si sta diffondendo molto velocemente in Italia e in tutto il mondo; i consumatori italiani possono già navigare ad un’altissima velocità e potenza grazie ai gestori telefonici Tim e Vodafone che hanno già introdotto la nuova rete in alcune città.

Molti sono i consumatori che sono convinti che la rete Wi-Fi sia molto più veloce e potente della rete mobile ma, in realtà non è proprio così; gli studi che hanno effettuato negli anni sono tantissimi ma OpenSignal ha deciso di condurre una nuova analisi.

Nonostante il pensiero di molti consumatori, la connessione mobile non è affatto un gradino inferiore alla rete Wi-Fi per quanto riguarda la velocità, la sicurezza e la sua affidabilità; ecco cosa ha scoperto OpenSignal con il suo ultimo studio.

La rete mobile potrebbe eliminare definitivamente la rete Wi-Fi

La rete 5G sarà uno standard di rete mai visto prima d’ora per quanto riguarda potenza e velocità; proprio per questo motivo se, alcuni pensano che potrebbe eliminare definitivamente la rete Wi-Fi perché, quest’ultima, non sarebbe all’altezza.

La società di OpenSignal ha deciso di analizzare accuratamente la questione conducendo un nuovo studio che mette a confronto la rete mobile e la rete Wi-Fi; è importante sottolineare che non è nulla di definitivo finché la rete 5G non sarà introdotta completamente. La società ha preso inconsiderazione 80 Paesi e i risultati hanno mostrato che:

  • La rete mobile presenta una connessione molto più veloce rispetto a quella del Wi-Fi in 33 Paesi: Francia, Qatar, Colombia, Grecia, Slovacchia, Australia, Libano, Egitto, Tunisia, Kenya, Repubblica Ceca, Messico e tanti altri.

  • Nei 47 Paesi rimanenti invece, la connessione della rete Wi-Fi è molto più veloce rispetto a quella della rete mobile: Hong Kong, Romania, Tailandia, Portogallo, Irlanda, Germania e tanti altri.