Wind cerca di recuperare strada rispetto a Vodafone e TIM che nelle scorse giornate hanno presentato le loro reti 5G. Il provider arancione, da conto suo, risponde con il lancio della sua Super Rete 4,5G. Anche se in ritardo rispetto ai rivali, ora anche Wind può garantire agli abbonati delle reti più prestazionali. Il 4,5G è una ricca anticipazione per il prossimo roll out del 5G.

 

Wind, in oltre 40 città arrivano le reti in 4,5G

I vantaggi massimi del 4,5G rispetto al 4G riguarderanno le velocità di connessione. Grazie al 4,5G sarà possibile effettuare operazioni in download che sfiorano il Giga al secondo con benefici importanti anche per quanto concerne le operazioni in upload.

Se in primavera Wind aveva portato il 4,5G in una decina di città, ora le province abilitate alle innovative reti sono addirittura 41. Rispetto alle scorse settimane anche Roma è abilitata al 4,5G. La Capitale si unisce ad altri centri da poco aggiunti come Pisa, Rimini e Brindisi.

il 4,5G di Wind è un’occasione importante per migliorare la copertura del territorio, specie nel Mezzogiorno. In Calabria e Sicilia ci sono più di 10 città raggiunte ed ora con la presenza di Brindisi, Bari e Barletta anche la Puglia può vantare un buon bottino.

Inutile dire che nelle prossime settimane Wind porterà le nuove linee internet in altre città italiane. La lista completa dei centri coperti la si può reperire sul sito web del provider.