Google Chrome novità aggiornamento

Google Chrome, il browser web targato Mountain View, è da sempre la scelta principale degli utenti di tutto il mondo. Grazie alla sua velocità e alla sua compatibilità con tutti gli altri servizi offerti da Google, come Calendar, Gmail, Maps e tanti altri, Chrome è riuscito ad arrivare in poco tempo ad oltre 4 miliardi di Download. Un numero esageratamente alto che conferma la supremazia di quest’ultimo sui principali browser concorrenti come Edge, Mozilla Firefox, Opera e addirittura Safari.

Oltre ad essere uno dei migliori browser in circolazione, Chrome è anche il browser più innovativo di sempre grazie ai continui aggiornamenti che il team di sviluppo rilascia ogni mese. Da poco, infatti, Chrome si è aggiornato alla versione 75, introducendo 8 novità interessanti. Scopriamole di Seguito.

Google Chrome: ecco le novità della versione 75

  • Animazioni Pagine Web: migliora la parte grafica grazie alle ottimizzazioni dovute alla riscrittura del set API Web Animation.
  • Richieste reti sincrone: sono ora bloccate nel momento in cui una pagina viene chiusa.
  • Ottimizzazione Audio: il sistema può controllare la presenza del supporto al sistema di campionamento audio per frequenza, latenza e count dei canali di riproduzione.
  • Animazioni battitore: gli eventi “overscroll” e “scrollend” consentono di definire inizio e fine di una pagina Web creando animazioni ad hoc.
  • Utenti Attivi: i fruitori del servizio compaiono nel Task Manager del browser.
  • Sicurezza: la API per la Web Authentication supporta ora i PIN per “chiavi che implementano il protocollo FIDO CTAP2”.
  • Blocco annunci: funzione per il blocco dei pop-up iFrame per le pubblicità ed i video che appaiono in fase di scroll delle pagine.
  • Suggerimento desincronizzato: il metodo canvas.getContext() velocizza le Web App che elaborano immagini e video.
Leggi anche:  Sfida aperta a WhatsApp: Google inventa un nuovo tipo di SMS

Oltre a lavorare sulle novità appena citate, gli sviluppatori si sono concentrati anche sul migliorare alcune delle funzionalità già implementate come il tema scuro, i colori del font e le varie funzioni di condivisione.