Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix, ogni mese è solita proporre tantissimi nuovi contenuti a tutti i propri clienti abbonati. Ogni mese però, è anche solita ad eliminare alcuni titoli presenti da molto tempo.

Quindi, dopo aver scoperto le serie TV più attese nelle prossime settimane, oggi andremo a scoprire i titoli che potremo gustarci ancora per pochi giorni, ovvero quelli che verranno cancellati nel mese di luglio 2019.

 

Netflix: i contenuti che spariranno nel mese di luglio 2019

Domani 4 luglio 2019 sarà l’ultimo giorno in cui potremo vedere i film Inside Man e Cinquanta Sfumature di Nero. Il primo parla di un detective e di un ladro che cercano di venire a patti in una situazione molto delicata. L’arrivo di uno strano negoziatore complicherà però la situazione. Nel giorno di sabato verrà eliminato il documentario The Armor of Light in cui viene spiegato come, un ministro di culto americano, cerchi di portare la cultura del paese lontano dalle armi.

Lo stesso giorno potremo guardare per l’ultima volta anche il film The Darkness, che racconta la storia di un ragazzo che, dopo aver portato a casa una serie di pietre misteriose, scatena un’antica forza che incomincerà a terrorizzare la sua famiglia. Successivamente verranno eliminati anche i film Gone Baby Gone e The Divergent Series: Allegiant. Martedì 9 luglio 2019 sarà l’ultimo giorno anche per il documentario Mateo, che racconta la storia di Matthew Stoneman che, dopo aver riscoperto il proprio talento per la musica mariachi in carcere, va a Cuba per realizzare i propri sogni.

Leggi anche:  Netflix delude gli utenti: ecco le ultime serie TV cancellate dal catalogo

Mercoledì sarà invece la volta di La Chiave di Sara, film che racconta una storia nella Parigi del 1942. Una ragazza, per proteggere dalla polizia suo fratello ebreo, gli promette che andrà a riprenderlo una volta passata la guerra. Questi sono solo alcuni dei titoli che verranno eliminati, per scoprire tutti gli altri, potete recarvi sul sito ufficiale della piattaforma.