Quante volte ti è capitato di aver parcheggiato la macchina nel piazzale del centro commerciale, o comunque in un luogo ben affollato, ed aver dimenticato poi dove si trovasse, perdendo un bel po’ di tempo nel cercarla?

Se sei in possesso di un dispositivo Android, sappi che Google ha pensato ad una (ulteriore) soluzione per aiutarti a ritrovare il tuo veicolo. Ulteriore, esatto, perché quella introdotta dal colosso di Mountain View non è poi una funzione del tutto nuova per gli utenti, dal momento in cui la funzione Posizione del parcheggio è già da tempo disponibile su Google Maps. Per fare in modo che Google Maps rilevi la posizione del parcheggio, è però anzitutto necessario memorizzare il luogo in cui l’auto è stata lasciata cliccando sul punto blu che indica la posizione, e successivamente sulla voce Salva come posizione del parcheggio.

Leggi anche:  La Cina sembrerebbe essere dietro ad attacchi hacker su reti mobili

Adesso, invece, sarà Google Assistant a ricordarti automaticamente dove hai parcheggiato l’auto.

Google Assistant ti ricorda dove hai parcheggiato l’auto

Google Assistant può adesso memorizzare l’esatta posizione dove si ha parcheggiato l’auto grazie alla geolocalizzazione ed inviare poi automaticamente le coordinate a Google Maps. Sfruttando la cronologia delle posizioni, Google Assistant è anche in grado di mostrarci il punto in cui si è scesi dall’auto per poi proseguire il tragitto a piedi.

Quando necessario, poi, basterà chiedere a Google Assistant di ricevere le informazioni relative al luogo in cui è stata lasciata l’auto, e l’assistente virtuale si preoccuperà poi di guidarci fino alla destinazione.

La nuova funzione è in fase di rilascio e potrebbe quindi richiedere qualche settimana per raggiungere tutti gli utenti tramite aggiornamento lato server.