aumenti-operatori

Una serie di aumenti relativi alle offerte telefoniche degli operatori nazionali sta per incominciare: a partire da queste prime settimane di giugno, i clienti di TIM, Wind Tre e Vodafone subiranno delle rimodulazioni. Sebbene siano stati previsti degli addolcenti a tali modifiche unilaterali, come ad esempio regali di 20 giga, ricordiamo ai nostri lettori che nelle vostre mani risiede la possibilità di recedere gratuitamente dal contratto: occhio alle tempistiche, però!

TIM: tre offerte molte diffuse sono le protagoniste

Il primo gestore nominato è TIM, il quale ha deciso rimodulare una serie di offerte dal 13 di giugno. Proprio in questo giorno, le tariffe Tim Ten Go, Tim Planet Go e Tim Special Old subiranno degli aumenti di 1,99 euro in più al mese. I clienti che non recederanno dal contratto potranno richiedere uno dei seguenti regali bonus:

  • minuti illimitati;
  • 20 GB di traffico dati aggiuntivo per un anno;

Vodafone Italia: aumenti a tre scaglioni

A partire da luglio, invece, sarà la volta dell’operatore rosso d’italia. Durante il secondo mese d’estate, le date da ricordare bene saranno tre ossia:

  • il 7 di luglio per le rimodulazioni sulle offerte Internet Unlimited, Internet Unlimited+, Internet & TV Sport, Vodafone One e Vodafone One Pro TV con 2,99  euro in più al mese;
  •  il 14 di luglio per i clienti che utilizzano il servizio “Abbonamenti Internet” che inizierà a costare 5 euro al mese;
  • il 15 di luglio per gli utenti con attive le promozioni Special Minuti 50 GB Special 1000 4GB che subiranno un aumento di 1,99 euro in più al mese.
Leggi anche:  Wind Tre, entrano in vigore le rimodulazioni con aumenti per alcuni clienti

Wind Tre: nessuna parte dell’azienda è salva

Alla fine di questa lunga lista troviamo anche Wind Tre. Anche il terzo operatore nazionale ha deciso di dare il via all’estate con degli aumenti su diverse tariffe. Partendo da Wind Italia, sappiamo che avranno inizio il 31 luglio e saranno le offerte della serie Wind Smart le soggette. Non è ancora chiaro quali nello specifico, ma in termini economici si parla già di aumenti pari a 2 euro al mese.

3 Italia, sempre il 31 di luglio,  darà inizio alla rimodulazione alla tariffa  Play 30 Unlimited, la quale inizierà a costare 9,99 euro al mese anziché 6,99 euro.