whatsapp-aggiornamento-estranei-gruppi-toninowhatsapp

La versione Beta di WhatsApp si arricchisce di una nuova funzionalità. Con la versione 2.19.97, in particolare, inizia ufficialmente il testing dell’opzione in grado di mettere fine alle fake news. Passi in avanti? Senza ombra di dubbio sì: erano già diversi mesi che se ne parlava senza vedere effettivi miglioramenti.

Fake news: da oggi basta grazie a questa nuova opzione disponibile solo per i gruppi

Le Fake News hanno da sempre infestato applicazioni del calibro di WhatsApp: dalle catene a vere e proprie notizie su eventi o persone false, questo genere di messaggi è riuscito più volte a creare scalpore e far cadere nella trappola gli utenti. Sebbene il grado d’informazione sia notevolmente cresciuto negli anni, questo genere di messaggi continua a rivestire la posizione della piaga.

Attraverso la nuova opzione approdata su WhatsApp Beta, però, queste catene potrebbero finalmente scomparire dalla circolazione. Secondo quanto riportato da WABetaInfo, la nuova funzione sarà disponibile solo per gli amministratori dei gruppi. E’, quindi, ancora da stabilire se arriverà anche per la ricezione generale dei messaggi o meno.

Leggi anche:  Google e la messaggistica 2.0: scopriamo ''Chat''

In ogni caso, con questa nuova gestione dei gruppi, gli amministratori avranno al facoltà di scegliere se permettere ai partecipanti di:

  • modificare le info del gruppo;
  • inviare messaggi in chat;
  • inviare i messaggi riconosciuti dal sistema come inoltrati. 

Come vi abbiamo già detto si tratta di una beta dell’opzione e quindi pare ovvio che questa sia disponibile solo su Android. Nonostante ciò, siamo certi che approderà anche sulle versioni legate a iOS quando sarà pronta all’integrazione.