rover-opportunity-nasa-mars

Prima che una tempesta di polvere marziana mettessi fuori uso Opportunity nel giugno 2018, il rover è stato in grado di catturare centinaia di immagini che la NASA ha ora rilasciato come panorama. La foto a 360 gradi è composta da 354 immagini complessive, scattate dalla fotocamera panoramica del rover (Pancam) dal 13 maggio al 10 giugno. Esso mostra il luogo di riposo definitivo del veicolo in Perseverance Valley situato nel bordo occidentale del Cratere Endurance.

Il rover ha perso il contatto con la NASA a giugno. Questo dopo aver segnalato la tempesta in arrivo che alla fine ha coperto i suoi pannelli solari con polvere e rocce. Nei mesi successivi, l’agenzia fece più di mille tentativi di contattare il rover. Il 13 febbraio 2019, non ha avuto altra scelta che ammettere che l’Opportunity non era più funzionante.

Opportunity è durato un decennio in più del previsto

Questo panorama combina le foto scattate con tre filtri che catturano le immagini in diverse lunghezze d’onda: vicino infrarosso, verde e viola. Alcune parti sono ancora in bianco e nero, perché Pancam non ha avuto il tempo di fotografarle attraverso i filtri verde e viola prima che la tempesta di polvere colpisse.

Leggi anche:  SpaceX: pronta Crew Dragon, la navicella che porterà gli umani nello spazio

L’Opportunity è andato in pensione oltre un decennio più tardi del previsto: la missione è stata lanciata nel 2004 e avrebbe dovuto durare solo 90 giorni. Questo magnifico panorama si addice alla sua eccellente corsa come fonte di dati sul pianeta rosso.

rover-mars-ultima-foto

“L’immagine [sopra] è una versione ritagliata dell’ultimo panorama a 360 gradi scattata dalla fotocamera panoramica del rover Opportunity (Pancam) dal 13 maggio al 10 giugno 2018. La vista è presentata in falsi colori per facilitare alcune differenze tra i materiali vedere.”