wi-fi gratis per tuttiLa rete Wi-Fi sarà gratuita in tutta Italia e tutti i consumatori potranno accedere senza dover sostener alcun costo; è proprio così, è un argomento già molto discusso da diverse settimane che sta facendo scalpore. E’ un progetto di cui si sta occupando Infratel Italia e i lavori sono già iniziati, per dare ai consumatori una connessione Internet nel minor tempo possibile; andiamo a vedere meglio, in cosa consiste il progetto.

Rete Wi-Fi gratis: ecco come e quando potranno collegarsi i consumatori

Il Wi-Fi gratuito sarà offerto da degli hotspot pubblici che saranno installati in tutte le zone italiane, in punti strategici; come per esempio, in piazze, stazioni dei treni, aeroporti e così via. Inizialmente, gli hotspot saranno installate in tutte quelle zone che sono state colpite dal terremoto del 2016 ma successivamente, ogni zona godrà di questo privilegio; inoltre, per collegarsi al Wi-Fi, il consumatore dovrà creare un proprio account, installare un applicazione creata appositamente, configurando il wi-fi e infine, ricercare l’hotspot più vicino.

Leggi anche:  4G e 5G: come controllare la velocità di Wind, Tim, Tre e Vodafone

Lo stesso Infratel Italia si occuperà personalmente di supportare tutti quei comuni che hanno aderito al progetto, tramite un seminario organizzato da ANCI ((l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani); in questo modo, tutti i comuni saranno a conoscenza delle informazioni necessarie.

I comuni interessati, dovranno iscriversi sul sito della fondazione IFEL dell’ANCI per partecipare al seminario; l’installazione degli hotspot pubblici e la loro manutenzione per tre anni sarà a carico di Infratel Italia.

In questo modo, si spera di arrivare all’obiettivo del progetto che consiste nello sviluppo maggiore del turismo, della cultura e della ricerca.