Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon avrebbe tutte le intenzioni di investire su un’auto elettrica, più precisamente su un pick up. Quest’ultimo si chiama Rivian R1T, nome preso dalla start up italiana nata del 2009.

La start up in questione ha sede in Michigan, dove sono prodotte le più importanti auto negli Stati Uniti. L’azienda ha depositato un brevetto che promette un’auto rivoluzionaria, tanto da aver attirato l’attenzione del colosso di Seattle.

 

Amazon punta su un pick up elettrico, il Rivian R1T

Il Rivian R1T è stato presentato durante il Salone di Los Angeles a fine del 2018, è elettrico e dovrebbe avere un’autonomia di oltre 400 miglia, a seconda della batteria scelta in fase di configurazione. Inoltre permetterà anche, grazie al brevetto Rivian, di cambiare il pacco batterie una volta scarico, con uno carico.

Leggi anche:  Amazon: tante offerte per l'inizio di agosto con i migliori codici sconto

Molti costruttori hanno tentato fino ad ora di sviluppare questo tipo di batteria, chiamata battery swap, talmente rapido da non accorgersi nemmeno, senza però ottenere risultati soddisfacenti. Il brevetto in questione si basa su alcune modifiche alla struttura di base del furgone, chiamata skate-board chassis, su cui poggiano ben due motori elettrici.

Nelle attuali auto elettriche tutto ciò è incorporato all’interno della batteria, aumentando così il peso del motore, rendendo difficoltosa la sostituzione. La novità che ha presentato con il brevetto Rivian è stata molto apprezzata da un colosso come Amazon, che dopo aver lavorato anche nel settore delle TV con i suoi contenuti Prime Video, ha iniziato a sperimentare la consegna con i droni e lanciarsi in via indiretta anche nel mondo della mobilità.