lenovo-z6-pro-mwc

Lenovo è uno di quei produttori che ogni anno presenta una seria di dispositivi impressionanti, ma che il mercato sembra dimenticare in fretta. Questo dovuto a diversi fattori che non andremo ad analizzare ora, ma si spera che a questo giro la compagnia abbia intrapreso una strada diversa. Tra pochi giorni ci sarà il Mobile World Congress di Barcellona e il produttore sembra essere pronto a buttare sul piatto uno smartphone potente e che le concorrenti dovranno temere.

La locandina rilasciata dal VP della compagnia toglie ogni dubbio, anche se dopo le uscite fatte con lo Z5 ci sarebbe da diffidare di certe cose. Con Hola Barcellona si indica ovviamente l’evento sopracitato, ma sotto di esso è presente il nome del prossimo dispositivo ovvero lo Z6 Pro. Considerando che di recente è stato presentato il Z5 Pro GT ci si aspetta che quest’ultimo sia potente nello stesso modo.

Leggi anche:  NOA al MWC 2019: ecco la nuova famiglia di smartphone dell'azienda

Lenovo Z6 Pro

Il discorso in merito diventa complicato. Lo Z5 Pro nonostante il nome non si può di certo annoverare come un top di gamma per via del processore, uno Snapdragon 710 di Qualcomm. Al contrario però la versione GT presenta sotto il cofano lo Snapdragon 855, il primo al mondo ad averlo adottato, e il doppio della RAM ovvero 12 GB. Questo smartphone è stato commercializzato soltanto in Cina quindi è possibile che in realtà lo Z6 Pro sia lo stesso dispositivo pensato per il mercato europeo e statunitense, o forse è solo una speranza.

Per scoprirlo dovremo aspettare settimana prossima ovvero al vero inizio della fiera, lunedì 25 febbraio. Sicuramente sarà un dispositivo potente, o dovrà esserlo per non sfigurare al più importante evento del settore.