L’anno Google scorso ha dedicato un doodle a tutti gli innamorati: non appena premuto Play sul logo di Google, appariva un filmato di due cigni intenti a pattinare su una pista di ghiaccio, formando infine un cuore attraverso un loro tenerissimo abbraccio. La dolce descrizione del doodle conteneva le seguenti parole: “I concorrenti di pattinaggio di figura a coppie di oggi, i cigni, ci mostrano quanto possa essere potente l’amore. I due piccioncini hanno pattinato insieme da quando erano piccoli, ma oggi hanno davvero allargato le loro ali.”

Quest’anno, invece, ha deciso di pubblicare una lista delle domande più frequenti a tema sentimentale, evitando quindi di parlare dei vari regali ricercati come gli anelli, i profumi ecc.

Il risultato?

  • Come chiedere scusa al tuo partner?
  • Come dire buon compleanno ad un tuo ex?
  • Come dire buon compleanno ad una persona cara?
  • Come dire qualcosa di difficile al tuo sposo?
  • Come dire “Ti amo” al tuo partner?
  • Come baciare una ragazza?
  • Come baciare un ragazzo?
  • Come baciare bene?
  • Come abbracciare?
  • Come abbracciare un ragazzo?
  • Come abbracciare una ragazza?
  • Come coccolare?

Non mancano, quindi, domande sugli ex… ma per fortuna esiste l’assistente di Google a offrirci una consulenza per i nostri problemi di cuore. Si dice che questo abbia perfino un ottimo senso dell’umorismo: alla domanda “Come baciare bene?”, Google Assistant risponderà con un’emoticon di un bacio. Al “Ok, Google, sono single”, egli dirà maliziosamente “Quindi ti stai concentrando su te stesso al momento”. Esclamando, infine, “Ok Google, odio San Valentino”, Google Assistant invierà immagini di personaggi che odiano la festa di San Valentino.

Leggi anche:  Google Maps: l'ultimo aggiornamento aggiunge attese funzioni

Google e Google News: tutte le ricerche durante San Valentino

Ma del carattere simpatico di Google Assistant ce ne eravamo già accorti con le pubblicità di Fedez o con lo spot di “Mamma, ho perso l’aereo”.

E’ stata, inoltre, pubblicata una lista di alcune tra le ricerche per il fai da te più effettuate in questi giorni:

  • Carte di San Valentino fai da te
  • Decorazioni di San Valentino fai da te
  • Scatola di San Valentino fai da te
  • Regali di San Valentino fai da te

Ma non è finita qui. Google ha, infatti, rilasciato anche la classifica del “Ti amo” in tutte le lingue del mondo su google traduttore:

  1. portoghese: eu te amo
  2. coreano: 나는 너를 사랑해
  3. francese: je t’aime
  4. arabo: انا احبك
  5. russo: Я тебя люблю
  6. giapponese: 私はあなたを愛して
  7. tedesco: ich liebe dich
  8. indonesiano: aku cinta kamu
  9. cinese: 我爱你

Google ha infine creato un interessante filtro per Google Duo, una nuova app per effettuare videochiamate con un’ottima qualità visiva e ad un’alta velocità sia per Android che per iOS. All’avvio di questa applicazione, comparirà un messaggio che inviterà l’utente ad attivare il nuovo filtro dedicato a San Valentino. Immediatamente sullo schermo appariranno dei cuori fluttuanti su tutto lo schermo dello smartphone che seguiranno il volto e il corpo della persona inquadrata attraverso un meccanismo di machine learning.

Google non smette mai di stupire, quindi. Che sia San Valentino, Carnevale, Natale o Pasqua, ha sempre nuove e originali idee per stupire.