Amazon ha pubblicato i guadagni dell’intero 2018. All’interno del comunicato stampa l’azienda dichiara che decine di milioni di persone hanno scelto di abbonarsi ad Amazon Prime durante le festività natalizie. Ciò nonostante il prezzo sia vertiginosamente aumentato fino ai 36 euro.

In genere, Amazon non annuncia quanti membri Prime ha. Tuttavia, lo scorso aprile, il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha annunciato che c’erano oltre 100 milioni di membri Amazon Prime. Ciò dimostra che trattasi di un servizio di abbonamento piuttosto popolare. E avere “decine di milioni” di abbonati solo nell’ultimo trimestre del 2018, è significativo. Prime è, come probabilmente saprete già, un servizio che consente ai clienti di usufruire di una spedizione gratuita e più rapida. Offre anche alcune altre funzionalità come Prime Video, Twitch Prime e molto altro ancora.

Amazon Prime non ha subito nessun calo di iscrizioni malgrado il netto aumento del costo per abbonarsi

Per il quarto trimestre, Amazon ha registrato nello specifico un fatturato netto di circa 72,4 miliardi, ovvero un aumento del 20%, rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Anche il reddito operativo è salito a 3,8 miliardi nel quarto trimestre, e questo è stato confrontato con il reddito operativo di 2,1 miliardi nel quarto trimestre di un anno fa. Non è una grande sorpresa, dato che Amazon ha aumentato il salario minimo per tutti i 250.000 dipendenti nel quarto trimestre. Per il 2018 nel complesso, le vendite nette sono aumentate del 31% a 232,9 miliardi. Anche il reddito operativo è aumentato di ben 12,4 miliardi.

Leggi anche:  Amazon consegna in 30 minuti: ecco il nuovo servizio Prime Air

Come sempre, Amazon ha anche pubblicato una guida per il primo trimestre del 2019, che prevede vendite nette tra 56 e 60 miliardi. Si tratterebbe di una crescita dal 10 al 18 percento rispetto al primo trimestre del 2018. Si prevede inoltre un reddito operativo compreso tra 2,3 e 3,3 miliardi di dollari. Questo è salito dagli 1,9 miliardi di dollari di un anno fa. Come sempre, questa è solo ipotetico. Ovviamente, pilota di questo successo di Amazon sono stati i prodotti Echo e Alexa. Bezos ha dichiarato che l’Echo Dot è stato il prodotto più popolare acquistato durante le vacanze in tutto il mondo.