Dopo aver aggiornato Instagram all’ultima versione disponibile, molti utenti hanno segnalato un bug che avrebbe improvvisamente convertito la loro applicazione in lingua inglese. Un problema che ha colpito principalmente gli utenti Apple che utilizzano il social network dal proprio iPhone o dall’iPad, ma che è stato segnalato anche da alcuni utenti Android.

Instagram: un problema sta colpendo molti utenti, ecco come risolverlo

Instagram in lingua inglese: è questo il problema che starebbe in questi giorni colpendo molti utenti Apple ed Android iscritti alla piattaforma. Un problema che, tra l’altro, sembra non poter essere risolto cambiando la lingua di default direttamente dall’area impostazioni dell’applicazione, in quanto questa sarebbe già impostata in italiano. Nello specifico, il bug della lingua inglese ha colpito solamente alcune sezioni particolari dell’app di Instagram: l’area esplora, la home e l’area dedicata ai messaggi diretti. La sezione delle notifiche, dunque, continua ad essere presente in italiano, fatta eccezione per i tasti segui (convertito in “follow”) e non seguire più (adesso presente sotto la voce “unfollow”).

Com’è stato detto in precedenza, forzare il cambio lingua dalle impostazioni dell’app scegliendo come impostazione di default la lingua italiana non sembra essere sufficiente per risolvere il problema. Si tratta, dunque, di un errore che non può essere riparato dagli utenti, quanto dagli sviluppatori stessi dell’app di Instagram. Per tale motivo, il primo passo da compiere per cercare di risolvere il bug nel breve tempo possibile e poter finalmente tornare ad utilizzare Instagram in lingua italiana, sarebbe quello di segnalare il problema in modo tale da portarlo all’attenzione di chi di dovere. Per segnalare il bug dell’app in lingua inglese, occorre anzitutto dirigersi nell’area impostazioni di Instagram (Settings), scorrere il menù fino ad arrivare alla voce nella Support per poi cliccare su Report a Problem. A questo punto, selezionare la voce Something isn’t Working e descrivere brevemente il problema riscontrato.

Articolo precedenteTwitter ha deciso di scendere in campo e combattere le fake news
Articolo successivoSamsung Galaxy S10 presentato per battere i dispositivi della concorrenza
Raffaella Papa
Mi chiamo Raffaella, ho 24 anni e sono laureata in Editoria e Comunicazione. Tra le molteplici esperienze pregresse come redattrice mi sono particolarmente dedicata alla stesura di articoli che appartenessero all’area del beauty, della tecnologia, della cultura, della fashion reality e del lifestyle. Sono un'amante dell'Arte, e tendo a cercare la Bellezza in tutto ciò che mi circonda. Tra le tante altre cose che amo: la pizza, i gatti, i videogames, viaggiare e il caffè. Sono una perfezionista, un'inguaribile romantica, lunatica e sempre alla ricerca della giusta ispirazione.