Come bloccare call center TIM Wind 3 Vodafone

Con l’inizio del nuovo anno e l’arrivo di nuove offerte telefoniche da parte degli operatori nazionali come Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad, le chiamate da parte degli operatori telefonici dei Call center non smettono di arrivare. Sempre più disposti a far di tutto pur di vendere nuove tariffe a cui molto spesso non siamo interessati, gli operatori dei Call center continuano a telefonare nonostante la risposta negativa datagli precedentemente. Oggi però, grazie a due app che svolgono un lavoro eccezionale, possiamo finalmente dire basta a queste continue scocciature. Scopriamo le due app nel dettaglio qui di seguito. 

Google Telefono e Truecaller: ecco come funzionano

Tutti ormai siamo stufi delle chiamate all’ordine del giorno, se non dell’ora, da parte dei Call center. Oggi però grazie a due app speciali, Google Telefono e Truecaller, entrambi disponibili al download sul play store di Android, possiamo finalmente mettere la parola fine a tutte queste chiamate. Il lavoro delle due app è sostanzialmente analogo ma scopriamo di seguito le caratteristiche di ognuna:

  • Google Telefono: l’app prodotta da Google va a sostituire l’applicazione standard del telefono. La sua potenzialità però risiede in un filtro speciale. Questo filtro, infatti, permette di scovare le telefonate dei call center deviandole automaticamente verso la segreteria. In più l’app mantiene al sicuro anche gli utenti della famosa app per videochiamate Google Duo, proteggendoli durante le videochat;
  • Truecaller: il funzionamento di quest’app è molto simile a quella di Google. Quest’ultima, però, permette di deviare sia le chiamate dei call center, senza dar fastidio agli utenti, sia le chiamate e gli SMS provenienti dai numeri anonimi. In questo caso l’app è scaricabile anche su iPhone tramite app store.