lg-aggiornamenti-android-pie

Durante il corso dello scorso anno il produttore di smartphone sudcoreano LG aveva annunciato che si sarebbe impegnata in aggiornamenti software più tempestivi per gli smartphone piuttosto che concentrarsi sulla produzione di nuovi dispositivi. Anche se da quando è stato detto questo sembra che sia successo più il contrario che altro, la compagnia sembrerebbe essere pronta a rilasciare il tanto agognato aggiornamento ad Android 9 Pie.

A dire il vero i primi test in merito erano già stati fatti a dicembre quando era stata rilasciata per alcuni utenti una beta della nuova versione di Android. In questi giorni invece è stato annunciato che la build finale è pronta e che arriverà quest’anno. Questo punto era ovvio, ma non era stato detto quando esattamente, almeno finché non è comparso online un documento in coreano che specificava esattamente le date e non solo per l’attuale ammiraglia G7 ThinQ.

Leggi anche:  Google Play: arriva l'app per creare PDF con i documenti di riconoscimento

 

LG e Android 9 Pie

La lista inizia con l’ammiraglia del 2018 con il V35 ThinQ, ma non è esattamente specificato quando se non che avverrà prima dell’inizio di aprile. A seguire toccherà al V40 ThinQ, stranamente insieme al V30 e al V30S; anche in questo si sa solo che avverrà nel secondo trimestre dell’anno. Come penultimo step toccherà al G6 del 2017 insieme al V20 e al più recente Q8 e infine toccherà al Q9 e al’X5.

Sarà facile aspettarsi un rilascio che comunque inizierà proprio dalle unità vendute in Sud Corea e poi si passerà ad un rilascio globale che potrebbe metterci diverse settimane, da qui il perché non sono state fornite date precise.