gioco-amici

Cosa faresti in cambio di un milione di dollari?“, chiede una delle nuove carte da gioco di Majora, note per produrre giochi da tavolo per bambini e non. Chiaramente senza censura, la domanda, contrariamente a quanto si possa immaginare, non è aperta. Ha delle ipotesi e possono essere molto rivelatrici delle abitudini e delle preferenze e dei degli amici intorno a te. Il Natale si avvicina e si sa che i giochi da fare tutti insieme sono molto ricercati.

 

La sincerità prima di tutto

Le possibili risposte, però, possono includere opzioni alquanto fuori dal normale e che richiedono una gran dose di sincerità. Questa è solo una delle 200 carte che fanno parte del gioco da tavolo intitolato Oral – edito dalla famosa compagnia di proposte didattiche per bambini – e che promettono per i partecipanti “situazioni estreme“.

Questo party game da tre a otto concorrenti è in in vendita da questo dicembre ed è reperibile anche online. “La bellezza del gioco ORAL sta nel rendersi conto di quanto siamo ingannati dal livello di follia dei nostri amici e viceversa“, afferma l’azienda nella nota inviata ai media da Majora. “Con un grande senso dell’umorismo abbiamo sviluppato Oral, un gioco per coloro che non hanno paura di giocare“.

Per l’amministratore delegato della società, la scommessa in questo segmento è il fatto che “gli adulti cercano anche giochi da tavolo per divertirsi con gli amici ed è arrivato il momento di presentare contenuti irriverenti“.

Questa proposta è basata sulla possibilità che il “gioco di Majora metta alla prova i giocatori con dilemmi morali e allo stesso tempo realistici“, avendo per questo aggiornato “i contenuti, le dinamiche e il grafismo“. Questo party game di contenuti non censurati ha un prezzo di 25 euro.