WhatsApp spot contro fake news India

WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa sul mercato mette uno stop alla diffusione di fake news con uno spot pubblicitario diffuso in India. Si è scelta questa nazione perché pare che il fenomeno delle notizie false sia dilagante, e la compagnia ha deciso di lanciare la prima serie di spot commerciali per sensibilizzare l’utenza.

Generalmente le clip hanno tutte le stesso slogan, ovvero “Condividi la gioia non i rumor” e, partendo proprio dall’India, saranno diffusi in 10 lingue tramite TV, Facebook e YouTube. L’abitudine di inoltrare notizie false o postare rumor non confermati sui gruppi WhatsApp viene messa alla berlina dalla protagonista dello spot, una cuoca amatoriale molto social che tiene ai suoi contatti.

WhatsApp: lo spot in India

Proprio in India il fenomeno pare sia esploso in seguito ad alcuni video che riprendevano dei falsi linciaggi cruenti, al punto che sono stati gli stessi governatori indiani a mettere sotto pressione WhatsApp perché ponesse un fermo alla diffusione di tale problema. Oltre agli annunci pubblicitari a mezzo stampa e tv, il contrasto alle fake news verrà arginato tramite dei limiti di inoltro delle notizie via chat.

Leggi anche:  Whatsapp segreto: 8 misteri da risolvere per sopravvivere agli aggiornamenti

Di seguito ecco il famoso video dello spot che attualmente sta facendo il giro del web e dei vari media indiani. Come detto, lo spot mette al centro una cuoca amatoriale che ha lo speciale hobby di aver creato una community di utenti che leggono, condividono e commentano le ricette portate a termine dalla ragazza. In un punto della pubblicità, la cuoca viene invitata da un numero sconosciuto a condividere una fake news e lei rifiuta categoricamente. Condividere informazioni interessanti e non pettegolezzi che potrebbero creare grossi problemi dovrebbe essere la regola, che purtroppo poggia principalmente sul buonsenso delle persone.