MediaWorldIl volantino MediaWorld attivo attualmente in ogni punto vendita in Italia avvicina ancora di più la popolazione ad uno dei periodi più caldi e dispendiosi dell’anno. Il susseguirsi di black friday, santa lucia e Natale non sono altro che un trittico di giornate in cui la maggior parte di noi correrà ad effettuare acquisti per cercare di soddisfare le esigenze di amici, parenti e amanti.

I rivenditori di elettronica giocano le proprie carte nella speranza che il consumatore decida di optare per una soluzione tecnologica, in molti casi più dispendiosa di quanto si vorrebbe effettivamente spendere, ma anche più apprezzata. Unieuro si è buttata a capofitto sul classico SottoCostoMediaWorld ripercorre la strada abbandonata in passato, ripartendo con il Tasso Zero.

 

Volantino MediaWorld: il Taso Zero fa nuovamente la propria comparsa

Il concetto è sempre lo stesso, l’utente ha la facoltà di acquistare un prodotto in negozio o sul sito e richiedere il finanziamento in comode rate mensili, senza rischiare il pagamento di interessi e quindi cifre superiori al dovuto.

Leggi anche:  Volantino MediaWorld: il Black Friday è arrivato con queste offerte (foto)

L’idea è più che ammirevole, peccato solo che l’esecuzione non lo sia altrettanto. Gli sconti applicati ed inseriti all’interno del volantino MediaWorld non riescono a scalfire la dura corazza del portafogli e del cuore della community. I terminali in promozione non appartengono alla fascia alta e sopratutto non presentano nemmeno prezzi tanto conveniente, come Galaxy A9 a 629 euro o Huawei Mate 20 a 699 euro.

A conti fatti la campagna promozionale potrebbe risultare un flop, ma la parola finale spetta agli utenti. Di seguito abbiamo inserito il volantino in ogni sua parte, sfogliatelo e poi comunicate il vostro pensiero in merito.