oneplus-6t-problemi-display

Uno dei problemi più frequenti a cui gli smartphone del 2019 sembrano andare incontro riguarda i display; gli ultimi sono quelli del Mate 20 Pro di Huawei e degli iPhone di Apple. Ad aggiungersi a questa lista è arrivato anche l’ultima ammiraglia di Oneplus, il 6T. Diversi utenti si stanno ritrovando tra le mani un telefono afflitto da strani sfarfalli del display che partono dall’alto e scendono per tutto il pannello fino al mento.

Il problema non è comune e il fatto che si sta causando in diverse occasioni rende ancora più difficile attribuirne l’origine. Di sicuro non è colpa nel notch a buco presenta nella parte superiore dello schermo a differenza delle prime ipotesi che erano state mosse. Un’altra accusa era stata mossa verso i sistemi di riconoscimento ovvero il sensore d’impronte digitali in-display, il che potrebbe avere un senso, ma anche il sensore per il riconoscimento facciale.

Leggi anche:  Huawei contro Stati Uniti: arriva la solidarietà da altre compagnie cinesi

 

Un video come prova

Le ipotesi in merito ai sensori nascono dal fatto che la scarica statica parte spesso nel momento in cui si guarda la schermata di blocco, ma come detto poc’anzi può capitare anche in altri casi. Essendo il problema comparso in tempi non sospetti rispetto al rilascio di patch può essere che si tratti di un problema di fabbrica; a supporto di questo c’è il fatto che anche smanettando con le impostazioni nulla cambia.

OnePlus probabilmente è già venuta a conoscenza di tutto questo per via del suo programma molto incentrato sul feedback da parte dell’utenza, ma deve ancora esporsi ufficialmente.