Iliad

Iliad da qualche settimana ha oramai sfondato la soglia simbolo dei due milioni di utenti. Anche in questa ultima parte di novembre continua a crescere la soglia dei nuovi abbonati. D’altronde basta dare uno sguardo fugace alle famose simbox. Nei centri commerciali, nelle stazioni e negli aeroporti, tali macchinette vengono quotidianamente prese d’assalto da centinaia di ipotetici clienti.

 

Iliad, anche il problema della portabilità Vodafone è stato risolto

La fortuna di Iliad ha ampie prospettive, considerando che finalmente è stato risolto un problema legato a Vodafone.

Come molti sanno, sino al mese di ottobre la portabilità del proprio numero verso il provider francese dal gestore britannico necessitava di ben 4 giorni lavorativi. A penalizzare gli utenti erano le regole dalla stessa Vodafone: ogni 24 ore, infatti, i tecnici potevano smaltire un massimo di 33mila richieste di portabilità. Il successo sempre maggiore di Iliad ha portato il sistema al collasso

Leggi anche:  Iliad è il futuro della telefonia mobile? Neanche a novembre ha rivali

In questo mese di novembre le cose sono migliorate. Vodafone ha spostato le operazioni di cambio linea da 33 mila a 36mila al giorno. Con maglie più larghe per le portabilità ovviamente i tempi si restringono. Il traguardo simbolico dei due giorni lavorativi ancora non è stato agguantato, ma di certo ora non si devono più attendere ore ed ore per l’attivazione della nuova SIM.