WhatsApp: gli utenti TIM, Iliad e Vodafone sono stati truffati, soldi spariti dal credito

Di certo gli ultimi anni hanno insegnato agli utenti tantissime cose che attualmente a molti sono ancora nascoste. WhatsApp rappresenta sicuramente una delle applicazioni che storicamente ha portato il cambiamento vero e proprio ma con tante vicissitudini.

In questo momento i problemi sono stati ridotti all’osso, ma l’azienda non ne è mai esente fino alla fine. Infatti capita spesso che gli utenti portino lamentele davvero molto dure, e tutto per via delle problematiche che riguardano le truffe. Queste non terminano mai di agire in chat, ma c’è da dire che WhatsApp non ha colpe dato che tutto è opera degli stessi utenti.

 

WhatsApp: nuova truffa nelle ultime ore, credito residuo rubato con un inganno senza precedenti

Gli utenti lo ripetono da mesi e in coro: “Basta truffe su WhatsApp!“. L’azienda ha introdotto vari metodi di controllo per far sì che tutto ciò fosse ridotto al minimo, ma c’è sempre qualcuno che anche molto semplicemente riesce ad eludere ogni controllo.

Leggi anche:  Whatsapp: come scoprire se uno sconosciuto ha il nostro numero in rubrica

In questo periodo una truffa si sta abbattendo sugli utenti, portando grandi danni che screditano sempre di più l’app. Infatti un nuovo messaggio che prometterebbe una ricarica gratis da 10 euro starebbe facendo capolino davvero spesso e nelle chat di più utenti. Il trucco è fare credere a coloro he ricevono il messaggio di aver avuto in regalo la ricarica, facendoli collegare al link utile a riscuoterla.

In realtà in questo modo attiverete un abbonamento a pagamento nascosto che vi porterà via il credito senza avvisarvi. State quindi con gli occhi aperti e avvisate i vostri contatti.