Microsoft ha annunciato il supporto per mouse e tastiera sulla sua celebre console, e per farlo collaborerà con una delle aziende più importanti nel panorama delle periferiche da gaming, Razer. Questo permetterà ai giocatori la migliore esperienza possibile.

L’aggiornamento 1181 ora disponibile di Xbox One porta, inoltre, una serie di altre correzioni e miglioramenti. Sarà possibile accettare una missione in Xbox Insider Hub e provare la nuova funzionalità.

Warframe sarà uno dei primi titoli ad utilizzare tale funzione. Ci sarà un ampio supporto alle periferiche USB e wireless. Questo però non significa che è possibile giocare con mouse e tastiera su Xbox One a qualunque gioco; l’azienda infatti ci tiene a far sapere che la compatibilità verrà fornita “titolo per titolo” e il supporto non verrà attivato per impostazione predefinita.

Il rischio è quello di creare giochi che richiedono un mouse e una tastiera per la modalità competitiva (in particolare i titoli First Person Shooter) e per questo c’è bisogno di procedere con cautela.

Leggi anche:  Microsoft implementa un miglioramento per lo strumento Windows Defender

Xbox One apre il supporto per mouse e tastiera in anteprima

Una prima parte di questa funzionalità è ora disponibile per alcuni giocatori. I membri del programma “Alpha Skip Ahead” e “Beta” potranno testare in anteprima il supporto per il mouse sulla console di Microsoft.

Saranno limitati a Warframe, ma gli darà la possibilità di farsi un’idea su quella che sarà il supporto completo per mouse e tastiera. Essa non richiede alcun hardware specifico.

L’aggiornamento include anche :

  • Una modifica all’audio per ridurre i problemi di glitch
  • Risolto il problema relativo al fatto che gli aggiornamenti di giochi e app non venivano scaricati e installati automaticamente
  • Risolti i problemi in cui la console si spegneva completamente all’inserimento della modalità Instant On
  • Correzioni di stabilità