iOS 12.1, nuovo aggiornamento il 30 ottobre

Apple ha programmato un evento per domani, martedì 30 ottobre, che non si limiterà a portare solo nuovi prodotti Made in Cupertino ma anche la prossima versione del sistema operativo mobile di iPhone, iPad e iPod. Stiamo parlando di iOS 12.1, una versione ormai in beta da un poi di tempo.

La stessa versione che proprio negli ultimi giorni si è fatta strada nella guida utente ufficiale di Apple, che di solito indica che il firmware è nelle fasi finali del suo sviluppo. Oltre a questo, le informazioni provenienti dai colleghi di 9to5mac sottolineano che gli operatori telefonici sono pronti a distribuire l’aggiornamento a iOS 12.1 a partire dal 30 ottobre.

 

iOS 12.1 in arrivo alle 19.00 di domani: eSIM e molto altro tra le novità

Tutto questo coincide con le aspettative precedenti ma soprattutto è un’ottima notizia per tutti i possessori di un dispositivo Apple recente. Una delle maggiori novità che verranno introdotte con iOS 12.1, infatti, è l’attivazione della funzionalità eSIM disponibile per tutti i modelli di iPhone 2018: iPhone XS, XS Max e XR.

L’eSIM non è nient’altro che una SIM virtuale che funziona proprio come una SIM tradizionale. Il suo funzionamento è permesso da un chip installato all’interno del telefono che consente di lavorare contemporaneamente con due operatori telefonici diversi. Si tratta del primo supporto dual SIM per un iPhone.

Leggi anche:  Apple e Samsung multate dall'Agcm, questa volta sono nei guai

Una feature che consentirà una maggiore flessibilità agli utenti nel modo in cui utilizzano i propri dispositivi. Si potrà avere uno stesso dispositivo sia per il lavoro che per l’utilizzo personale. Questa notizia potrebbe far sorridere gli utenti Android che da tantissimo tempo hanno la possibilità di inserire due SIM diverse in un dispositivo.

Tuttavia, l’eSIM è ancora più comoda perché elimina la necessità di una scheda fisica all’interno dello smartphone. Tutto quello che si deve fare è scansionare un codice QR fornito dall’operatore o attivarlo dall’applicazione ufficiale del proprio operatore. L’eSIM, che in ogni caso in Italia dovranno aspettare ancora un po’, non è l’unica novità.

iOS 12.1 introduce anche molto altro a partire dalla possibilità di effettuare videochiamate di gruppo in FaceTime, un effetto bokeh regolabile, una correzione per il famigerato Beautygate della fotocamera frontale dei nuovi iPhone XS e molto altro ancora.